Filo di Arianna: il gruppo dei pari alla ASL

Filo di Arianna: i Supporter danno lezione.
Martedì 26 maggio si è svolta uno degli appuntamenti formativi dedicati alla Promozione di Salute a Scuola, nell'ambito del percorso formativo dedicato ai contesti organizzativi. Il tema della giornata di studio è stato incentrato sulle metodologie educative basate sul gruppo dei pari e sul progetto Filo di Arianna. sin dalla mattina si sono ritrovati alla ASL circa 80 "supporter" alunni di terzo e quarto anno che sono stati selezionati quali "supporter" per il progetto Filo di Arianna. Sono studenti di 4 Istituti Superiori di Frosinone:
- I.I.S. Bragaglia: indirizzo Liceo Artistico e indirizzo IPSIA;
- Liceo Scientifico Severi;
- I.I.S. Volta indirizzo ITIS.
I lavori sono stati coordinati dai 2 operatori della ASL di Frosinone che hanno formato e supportano gli studenti: il Dott. Nicola Mastrocola e la Dott.sa Maria Lucia Martini.
La mattinata è stata dedicata interamente a lavori di gruppo: un primo gruppo di lavoro è stato strutturato per ciascuna scuola per definire la progettualità futura di ciascun gfruppo per la propria scuola; la seconda attività di gruppo è stata dedicata invece, a scuole mischiate, per individuare quelli che possono essere considerati "errori" ed "orrori" educativi di cui sono protagonisti gli studenti stessi, i docenti, i genitori e gli esterni alla scuola.
Nel pomeriggio al gruppo degli studenti si sono aggiunti sia gli operatori della ASL impegnati nel corso di formazione a loro dedicato, che i docenti delle scuole che partecipano al corso. I supporter hanno svolto una funzione di attivazione dei gruppi di discussione rispetto alle stesse tematiche del mattino. Il punto di vista che abbiamo voluto dare ai lavori è questo: la scuola e la sanità si confrontano con il target specifico a cui sono dedicati, gli studenti, e affrontano la discussione avendo davanti agli occhi e confrontandosi direttamenti con gli "utenti" dei servizi.
E' stato fantastico!
Prossimamente cercheremo di sintetizzare il senso dei lavori e pubblicheremo l'elenco degli "errori".

Forse potrebbe interessarti anche: