La Casa Comune: un nuovo contenitore per i rapporti tra ASL, Scuola, Enti e Associazioni

Sta per nascere "La Casa comune", un nuovo contenitore per favorire e ampliare la rete della promozione di salute destinata alla popolazione della Provincia di Frosinone.
“La Casa comune” rappresenta il contenitore attraverso cui si manifestano e si concretizzano progetti, programmi, servizi e attività che necessitano di transitare attraverso territori comuni tra il pubblico, il terzo settore, il volontariato, gli enti locali e la scuola. Le finalità della Casa Comune sono la ricerca della sostenibilità, la qualità delle relazioni tra i singoli, i gruppi, le istituzioni, la società, la scuola, per la promozione della salute e per il perseguimento del benessere individuale, indissolubilmente legato alla necessità di rispettare la “Casa Comune”, per poter affidare al futuro le stesse condizioni ecologicamente compatibili con la vita umana e con la vita del pianeta. La Casa Comune vuole riprendere il messaggio lanciato da Papa Francesco rispetto alla necessità di concentrare gli impegni comuni verso il rispetto della vita curando la relazione tra gli uomini e l’ambiente. Allo stesso modo in cui la sopraffazione e la guerra rappresentano la massima espressione della negatività dei rapporti tra gli uomini, lo sfruttamento selvaggio delle risorse della terra rappresenta una dichiarazione di guerra al futuro dell’umanità stessa. Non si può perseguire una crescita economica senza fine in un mondo in cui le risorse sono finite.
La Casa Comune contiene in sé le esperienze di rete interne alla ASL di Frosinone per la promozione della salute in età adolescenziale e nella scuola, rappresentata, dal 1998, dall’esperienza dell’ORSEA (Osservatorio Ricerca e Studio Età evolutiva e Adolescenziale) e la amplia, così come un tempo era, alla realtà delle istituzioni scolastiche.
La necessità di rivedere questo contenitore (l’ORSEA) deriva dal fatto che, negli anni, ci sono stati grandi cambiamenti organizzativi sia nella scuola che nella Sanità, l’ORSEA non risponde più alla modalità organizzativa interna alla ASL ed ha bisogno di riaprire le proprie porte alla partecipazione diretta del mondo della scuola, attraverso la riorganizzazione operativa e l’individuazione di forme di collaborazione codificate con la scuola nel suo complesso e con le singole scuole. Ci sembra, altresì fondamentale aprire alla collaborazione con le istituzioni educative che sostengono l’adolescenza, convitti, case famiglie per minori, famiglie e volontariato.
Questo documento costitutivo è, al momento, rivolto alla sola componente interna alla ASL di Frosinone e, nello specifico, ai tre Dipartimenti che hanno specifici doveri verso la popolazione adolescenziale e verso la scuola, ne costituisce e prefigura l’organizzazione e rimanda a successivi atti l’individuazione degli strumenti, delle risorse umane, dei protocolli di intesa e protocolli operativi.
Anche questo sito cambierà per assumere la denominazione de "La Casa comune". I contenuti attuali rimaranno, in una nuova veste e si introduce la pagina dedicata ai rapporti con gli enti e le associazioni divolontariato che fanno parte della rete delle associazioni per la salute mentale e per la promozione di salute.

AllegatoDimensione
DOCUMENTO COSTITUTIVO casa comune.pdf384.2 KB

Forse potrebbe interessarti anche: