Crescere sostenibili e in salute - il libro

Il testo esplora i punti di connessione tra la promozione di salute e la sostenibilità,
con lo sguardo rivolto ad un presente resiliente e ad un futuro con necessità
di cambiamenti radicali. La Promozione di Salute rappresenta lo snodo
metodologico per la sostenibilità, e i vari capitoli indicano, per quanto
possibile, la direzione da seguire per cominciare ad agire e riflettere sulle
metodologie, le azioni di policy, la governance, le azioni bottom-up che
possono essere messe in cantiere per affermare il valore e raggiungere gli
Obiettivi di Sviluppo sostenibile 2030 (SDGs).
La promozione della salute e lo sviluppo sostenibile richiedono un approccio
sistemico, interdisciplinare e multiprofessionale. Il volume rappresenta una
proposta per gli operatori socio-sanitari, e per le istituzioni, a impegnarsi in
innovative chiavi interpretative per il futuro. Il telos è ricercare la salute e la
sostenibilità all’interno della propria organizzazione, facendo rete all’esterno.
Con i contributi di: Monica Claudia Baron, Anna Rosa Basile, Francesco
Bearzi, Carla Collicelli, Salvatore Colazzo, Gianna Darelli, David Donfrancesco,
Cristina Faliva, Daria Grimaldi, Flavio Lirussi, Patrizia Monti, Claudio Pierlorenzi,
Fausto Russo, Amelia Salvati, Erio Ziglio.
Lucio Maciocia è psicologo e psicoterapeuta, responsabile dell’U.O.S. Ser.D.
di Ceccano (Fr), Dipartimento di Salute Mentale e delle Patologie da Dipendenza
presso la ASL di Frosinone. È vice presidente della Società Italiana di
Promozione della Salute (SIPS). Promotore di reti per la promozione di salute,
ha costruito contesti scientifici ed operativi nell’ambito della scuola, con
programmi basati sul gruppo dei pari e life skill per gli studenti (formatore Unplugged).
Svolge attività come supervisore e docente formatore tramite la
Rete la Casa Comune. È autore di diversi articoli scientifici.
Alessandra Sannella è professore aggregato e docente di Sociologia e Politiche
sociali presso l’Università di Cassino. È inoltre docente (in convenzione)
presso la Facoltà di Medicina e Farmacia ‒ Università “Sapienza” di Roma. I
suoi interessi scientifici riguardano le migrazioni internazionali, la salute, le policy
di global health e la violenza. Un’attenzione specifica è rivolta al tema
dello sviluppo sostenibile. È autrice di diverse pubblicazioni e di molteplici
articoli nazionali e internazionali.

AllegatoDimensione
scheda libro.pdf89.11 KB

Forse potrebbe interessarti anche: